Decalogo delle buone abitudini

Teniamo sempre a mente quanto suggeritoci dall’INRAN (Istituto Nazionale Ricerca Alimenti e Nutrizione) con le “Linee guida per una sana alimentazione” quando scegliamo cosa portare sulla nostra tavola.

Di seguito riportiamo i punti chiave delle Linee guida ma, qualora le si volesse consultare per avere delle informazioni più dettagliate basterà cliccare sul seguente link:

http://www.inran.it/648/linee_guida.html

 Ed ora riportiamo i 10 consigli dell’INRAN:

  1. Controlla il peso e mantieniti sempre attivo
  2. Più cereali, legumi, ortaggi e frutta
  3. Grassi: scegli la qualità e limita la quantità
  4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti
  5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza
  6. Il Sale? Meglio poco
  7. Bevande alcoliche: se sì, solo in quantità controllata
  8. Varia spesso le tue scelte a tavola scegliendo quantità adeguate (porzioni) di alimenti appartenenti a tutti i diversi gruppi e alternandoli nei vari pasti della giornata.
  9. Consigli speciali per persone speciali
  10. La sicurezza dei tuoi cibi dipende anche da te

E’consigliabile variare il più possibile la scelta degli alimenti e questo anche per ridurre i rischi di ingerire in modo ripetuto sostanze estranee presenti negli alimenti, che possono essere dannose . 

10533