La Dieta, per un corretto stile di vita

Per dieta non si intende una restrizione dell’introito di cibo, ma uno stile di vita (la parola dieta deriva dal greco “diata che significa “modo di vivere”): il mio obiettivo sarà  quello di aiutare a seguire non una semplice "lista dei compiti", ma giorno dopo giorno a migliorare il proprio stile di vita in armonia con l’ambiente che ci circonda.

Si può perdere peso, fare prevenzione, migliorare il proprio stato di salute senza necessariamente seguire  un “metodo” preconfezionato  da prendere così sic et simpliciter.

Non esiste una “dieta ideale” adatta indistintamente a tutti: ognuno di noi è diverso, ha una sua storia individuale, le proprie abitudini alimentari e di vita e per ognuno ci sarà una dieta che terrà conto del proprio stato di salute, ma anche delle proprie tradizioni e dei propri gusti .

Per questo mi piace pensare al nutrizionista come un educatore che si occupa di prevenzione, che non aiuti a perdere peso a tutti i costi ma che educhi a saper mangiare bene, alla conoscenza dell’importanza degli alimenti, degli effetti deleteri che quantità eccessive o ridotte di questi possono avere sulla salute nonché del’importanza di avere uno stile di vita attivo.

Mangiare è una necessità, e se dobbiamo anche gratificare il nostro palato, facciamolo stando attenti alla quantità, qualità, alla natura e all’origine di ciò che mangiamo perché non è solo la malattia a passare per il cibo ma anche la sua prevenzione.

Una sana alimentazione, quindi, è importante non solo per il nostro benessere psico-fisico, ma anche per la prevenzione delle principali patologie tipiche della nostra epoca come il diabete, l’obesità , le malattie cardivascolari, i tumori e l’ipertensione arteriosa.